Cerca

Come mai?

Caro Direttore, leggo Libero on line praticamente dalla sua fondazione e, per un certo tempo, anche come abbonato on line. Vorrei sapere come mai non è mai stato pubblicato un mio commento? Forse perché chi vive allestero non ha diritto ad avere opinioni sulla situazione in Italia? Ho scritto indignato contro la volgarità del festival, dell'accanimento anche in questa occasione con le frecciate delle iene, verso Berlusconi, rivendicando il diritto che noi italiani all'estero abbiamo di criticare la porcheria di servizio che Rai International (oggi Italia) ci ammannisce,poiché paghiamo fior fiore di quattrini dello stesso valore o, addirittura di più, di quello pagato come canone Rai in Italia. So solo che chi viene dall'Italia e assiste all'estero ai programmi della matrigna Rai, rimane inorridito. La prego, direttore, dia la possibilità a noi che viviamo all'estero, di poter esprimere, attraverso la sua rubrica e le sue pagine, la nostra opinione. Cordialmente, Edoardo Pacelli, Rio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog