Cerca

una semplice proposta

Tassazione al 20% per tutti iredditi sino a 150'000 euro. Tassazione al 40% dei redditi superiori ai 150'000 euro. Obbligo entro 6 mesi di "spendere" in beni e consumi, non di prima necessità, la differenza tra il dovuto con le vecchie aliquote a scaglioni e quanto pagato con le due aliquote indicate. Spese da documntare con fatture. In caso di spese inferiori di quanto concesso, integrazione con versamento all'Agenzia Entrate della differenza. In questo modo mi compro un divano, vado in ferie, cambio l'automobile, faccio cioè tutti quegli acquisti che non mi posso permettere pagando le tasse come dovrei. Ovviamente incremento gli acquisti (IVA), le fatturazioni (imponibile)e faccio emergere il sommerso (richiesta delle ricevute). Non essendo un esperto di tributi le soglie corrispondenti alle aliquote sono puramente indicative. Lascio ai Tecnici il compito di verificarle ed eventualmente rimodularle.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog