Cerca

Truffe delle farmacie (coem risparmaire milioni di euro)

Buona sera, qualche settimana fa, ho visto la trasmissione televisiva delle Iene, nel quale veniva alla luce un comportamento diffusissimo delle farmacie, ovvero si facevano compilare dai medici compiacenti, centinaia di ricette intestate a pazienti inconsapevoli.Poi toglievano dai farmaci più costosi le listelle e le appliccavano sulle ricette per poi farsele rimborsare dalle ASL. Poi questi farmaci(parliamo di quintali di farmaci) venivano o buttati o venduti senza listelle.Questo comportamento è quasi una prassi di tutte le farmacie, che causa un danno allo Stato di miliardi di euro. Come porre rimedio?, o almeno come arginare il problema?,si era gia fatto. Per un mese nella regione Lazio si era stabilito che si poteva mettere una listella per ogni ricetta. Il risparmio in un mese nel Lazio? 60 milioni di euro, come mai?, ci si ammalava di meno?.Però poi questa sperimentazione non è stata portata avanti nonostante si è dimostrata efficacissima, come mai?,forse perchè le farmacie e le case farmauceutiche avrebbero guadagnato miliardi di euri in meno?, forse perchè nel Parlamento e nel Governo italiano la lobby delle farmacie sono più potenti di quelle dei piccoli pensionati?, perchè eliminare le Olimpiadi e non gli sprechi?, parlo di miliardi, provate a moltiplicare il risparmio di un mese della regione Lazio per tutte le regioni italiane e per i dodici mesi, veramente non capisco e a pensar male....

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog