Cerca

sanremo senza memoria

premetto che, dopo 43 anni che suono la batteria e con un figlio che vive di musica, sono sempre attento ai fenomeni musicali che riempiono il nostro tempo. sono rimasto letteralmente sbalordito che nel giorno del funerale di un talento canoro di livello mondiale nessuno degli addetti ai lavori si sia attivato per presentare un mini tributo alla meravigliosa voce scomparsa di Witney Houston mentre sono stati prodighi nel riempire gli spazi con i vari soliti idioti, celentano, paolo & company. in compenso ci siamo sciroppati i nostri talenti nostrani tra i quali noemi e arisa. complimenti. aggiungo che nel dopofestival di domenica 19/2/2012 nessuno dei presenti, artisti e addetti ai lavori, compresi i giornalisti ne abbiano fatto cenno. disgustoso!!!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog