Cerca

Poveri senatori a vita...

Spett.le Direttore, Il canone Rai verrà esteso anche ai PC, in quanto anche da questo è possibile accedere alla visione della TV, e dobbiamo ricordarci che è una tassa di possesso per cui che la si guardi o meno non importa a nessuno. Sarà un problema per molti e anche per le aziende che invece ci lavorano a cui sarà applicato questo balzello tutt'altro che esiguo. Tanti i deterrenti ad investire nelle atività, dove sono gli incentivi e gli accorgimenti tesi a far uscire le aziende dalla crisi? L'IMU sostituirà l'Ici e verrà applicata anche alle prime case, esiste ancora una politica in favore delle famiglie? Noi cittadini siamo i primi a lamentarci mentre c'è chi invece sopporta in silenzio: "La casta". Anch'essa vive in uno stato di precarietà, noi egoisti dimentichiamo che il loro mandato è quinquennale, dopo di chè deve tornare la riconferma da parte degli elettori, sono dei precari anche loro......poverini..... Monti è al di sopra anche della casta, lui, uno dei privilegiati da posto fisso assieme agli altri Senatori a vita e su questa categoria mi porrei alcune domande: -A cosa servono i senatori a vita? -Di quali privilegi godono? -Se volessero (?), potrebbero rinunciare a quello status? Loris Dall' Acqua Poggio Berni

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog