Cerca

La Ricerca Italiana

Gentilissimo Maurizio Belpietro Molti parlano di ecologia, di salvaguardia del nostro pianeta, altri ancora di sfruttare le fonti rinnovabili… Poi, appena si presenta alla porta una semplice persona, che propone di approfondire la ricerca in un nuovo campo, o meglio, in una nuova fonte di energia pronta per l’uso, niente, è come se alla porta avesse bussato un Vucumprà (Con tutto il rispetto per i Vucumprà). L’Italia questa grande/povera Italia. Basterebbe ogni tanto avere la capacità di scendere dagli alti livelli e rendersi conto che abbiamo delle persone che vivono in questo paese con una grande forza di volontà e voglia di fare. Purtroppo è così!!! Non avrei mai immaginato di fare così fatica, ho solo chiesto un minimo di aiuto per portare avanti questa nuova ricerca energetica(Punto!!!). Chiaramente mi rendo conto che non sono un fisico e neppure uno scienziato, ma non è detto che per questo non abbia una mente per pensare e trovare nuove soluzioni. Scusate per lo sfogo, ma se un giorno andrà come penso, voglio che rimanga scritto che ho provato in tutti i modi di far valere lo spirito Italiano. Distinti saluti Ermanno Franceschini www.ermy.it P.s. Cmq La invito a visionare http://www.ermy.it/GreenEnergy.htm e se possibile, avere anche un parere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog