Cerca

lavoro nero

Gentile Direttore, mia figlia ha lavorato in nero per lo stato o piu' precisamente per un ospedale.Laureata in medicina ha avuto accesso alla specialita'in cardiologia e per quattro anni ha lavorato senza che le venissero riconosciuti almeno i contributi INPS. La UE a sua tempo aveva ingiunto il governo italiano a provvedere a regolarizzare questa anomalia. In effetti intorno al 2002 c'e' stata una regolarizzazione da quel momento in avanti. Per il passato solamente per chi ha intentato causa allo stato sono stati riconosciuti gli arretrati ed i relativi contributi. Mia figlia non e' in grado economicamente di affrontare una causa. Bella fiducia in questo stato. Grazie. Cordiali saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog