Cerca

"REGOLARE" PERMESSO DI DELINQUERE

“Immigrato con regolare permesso di soggiorno e precedenti per spaccio”: così scrive un giornale in un articolo di cronaca nera. Non so se ho capito bene e rileggo la frase. Proprio così sta scritto: “regolare permesso” e “precedenti per spaccio”. Mi viene allora un dubbio: anche chi spaccia droga ha diritto a un permesso di soggiorno? “Regolare” per giunta? Faccio fatica a raccapezzarmi e spero proprio che non sia così. Devo dedurre che, in base alle nostre leggi, chi delinque conserva il pieno diritto di continuare a farlo? Tutti i delinquenti possono allora ottenere un permesso di soggiorno a pieno titolo, qualunque attività lecita o illecita svolgano o abbiano svolto sul territorio italiano. Se il permesso è regolare anche per i delinquenti, allora quando diventa “irregolare”? A questo punto sarei tentato di rispondere: verosimilmente mai. E’ magari più facile ottenerlo se si delinque? Che l’Italia stia diventando la Mecca del crimine è del tutto evidente, ma che ciò debba accadere con la complicità delle nostre leggi mi pare veramente il colmo. La nostra vocazione all’autolesionismo mi pare assolutamente formidabile. Forse in teoria la legge è meno permissiva di quanto io possa immaginare, ma, se i risultati sono quelli che quotidianamente ci vengono presentati, e se dei risultati qualche cosa ci importa, è comunque il caso che sia, e per bene, riveduta e corretta. Con i più cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog