Cerca

Politica estera inesistente

Gentili Signori, viviamo in questi giorni i dramma del lavoratore ucciso in nigeria, i Marò prigionieri in India e altre persone legate al volontariato in ostaggio. Perfetto, ancora una volta abbiamo la dimostrazione e lo ripeteremo all'infinito, della nullità riguiardante la politica estera dei Professori. professori che usciti dal loro scranno, nessuno li considera e li conosce. Non parliamo del Presidente sia del Consiglio , sia il sig. Napolitano,noto all'estero solo quando ha fatto il "golpe democratico", ma ora già dimenticato. Nonostante i suoi errori , si rimpiange Berlusconi per quanto riguarda la politica estera, portava a casa contratti ed intratteneva rapporti buoni con tutti i leader, mi sa che anche questa volta il Cavaliere verrà chiamato a risolvere con diplomazia questo grave problema; vista la nullità delle persone preposte nei vari ministeri. Complimenti professori, anche qui siete bocciati, bravi. Cordiali saluti Piero Franzino

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog