Cerca

rivogliamo a casa i nostri "San Marco"

Egregio direttore, come cittadino italiano che paga molte tasse per risollevare grazie a Monti, anche l'economia europea , le dichiarazioni della francese Lagarde ce lo conferma, mi sento profondamente offeso di come l'europa, la Nato, questo governo abbiano scarsa considerazione dei nostri soldati impegnati, per mandato internazionale dell'Onu, in costose missioni di pace ed antipirateria . Se questa e' la gratitudine che riceviamo dall'estero...e' ora che i nostri politici si sveglino ,che abbandonino quelle retoriche cattocomuniste che in 150 anni di storia hanno dato un'immagine debole e ridicola di un' Italia che, se al contrario fosse stata valorizzata per quello che siamo godrebbe sulla scena internazionale di molto piu peso e rispetto .I San Marco sono un corpo di Elite e forse tanti italiani , Pisapia per primo, non lo sanno.Essi non hanno nulla da invidiare ai tanto troppo pubblicizzati Royal Marines britannici o Navy Seals americani.Sono un pezzo glorioso nella nosta amata Italia.Li vogliamo a casa subito. Lettera di un italiano che ama il suo paese. Ing Paolo Schiavon - Pordenone

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog