Cerca

NON SIAMO LA CARITAS

buongiorno direttore, anche d'alema dopo un lungo periodo di apnea è ritornato a prendere fiato e parlare,critica l'operato degli inglesi per il bliz fatto in nigeria per liberare gli ostaggi,ma quello che io non capisco è questo.napolitano èarrabbiato.monti che dice gli inglesi ci devono delle spiegazioni.ma non sarebbe piu logico che LORO ci spiegassero invece che cosa hanno fatto in questi dieci mesi di prigionia per liberarli? la stessa sorte dei due marò.che stanno facendo per riportarli a casa? che li uccidano? per poi apparire in tv e urlare L'INDIA CI DEVE DELLE SPIEGAZIONI:mi sto convincendo ogni giorno di piu che la nazione italia non esiste piu,permettiamo a tutti di entrare e fare i porci comodi che vogliono,vendita abusiva,furti, stupri,violenze ecc.di camminare con decine di migliaia di euro in contanti, di essere curati a nostre spese, di sfamarli ,di preoccuparci a dargli una casa,ma chi siamo diventati noi la caritas? non lo ero, ma lo sono diventato razzista ,mi ci ha portato ad esserlo questo governo infame. sta affamando il popolo italiano lo ha messo in ginocchio, e penso che non la smettera fin quando non ci avrà tolto tutto cio che abbiamo,ci hanno tolto la dignita,l'onore,il rispetto di altre nazioni ,che ci vedono ormai come una barzelletta,come un paese dove puoi andare e fare cio che vuoi tanto non ti faranno mai niente,QUAD'è CHE USCIRA UN UOMO CON I COGLIONI? CHE DIRA BASTA.FUORI TUTTI DALL'ITALIA,L'ITALIA èDEGLI ITALIANI ANDATEVENE AI VOSTRI PAESI,( NOI NON SIAMO LA CARITAS NE TANTOMENO LA CROCE ROSSA:)RIDANDOCI LA DIGNITA, L'ONORE E IL RISPETTO CHE ABBIAMO SEMPRE AVUTO:

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog