Cerca

il pesce puzza dalla testa

Caro direttore, un proverbio dice: il pesce puzza sempre dalla testa...ed è vero. Applicando questo al sistema fiscale, ormai giunto a una pressione reale complessiva del 68,5 % per le aziende, possiamo dire che il miglior modo per far pagare le tasse a una platea più ampia possibile è quella di dare il buon esempio eliminando tutti gli sprechi, gli abusi, le inutili emorragie di denaro pubblico. Solo così si crea una coscienza tra i cittadini che possa disprezzare chi evade. Naturalmente occorre anche una riduzione delle aliquote perchè queste, ormai sono del tutto insopportabili. Le aziende lavorano in buona parte per rimpinguare la spesa pubblica che non viene mai ridotta.Eliminando gli enormi sprechi, anche il fabbisogno statale e locale diminuirà sensibilmente. Ma non è spaventando i contribuenti che si crea un reale gettito costante. Ognuno tenderà a difendersi dalla rapacità. Il principio è tanto elementare, quando ignorato dalla casta. Cordialmente Giulio Rossi Valdisole Milano facebook

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog