Cerca

CASO DEIULEMAR

Egregio Direttore. Il caso DEIULEMAR di Torre del Greco continua a tenere banco e continuerà a tenerlo per molto tempo ancora.Ieri sera, il loro amministratore unico (assunto ad hoc) ha rilasciato un comunicato a METROPOLIS, una testata giornalistica e televisiva locale con un ottima platea. Se vuole lo potrà leggere personalmente sul loro sito. Le posso preannunciare che, in buona sostanza, fa presente che non ci sono soldi da restituire a noi, legittimi proprietari, perchè sono finiti in un " MONDO PARALLELO" a lui tanto caro. Ripete ancora che, a fronte di un capitale di 45.000.000 di euro, sono state emesse obbligazioni per circa 600.000.000 di euro e che pertanto, la differenza è costituita da cedole "IRREGOLARI". Visto che con noi non vuole fare chiarezza, vorrebbe cortesemente chiedere a costui, o eventualmente al fratello che lavora alla CONSOB : 1) Com'è fatto questo famoso "mondo parallelo" ? A lungo andare a qualcuno potrebbe balenare il sospetto che abbia la forma delle tasche dei suoi assistiti. 2) Vuol farsi spiegare come hanno fatto i nostri risparmi, REGOLARMENTE VERSATI NEGLI UFFICI DELLE LORO SEDI, DIRETTAMENTE NELLE MANI DEI TITOLARI O DEI LORO STORICI DIPENDENTI, a trasformarsi in cedole "IRREGOLARI"? 3) Perchè (nei mesi scorsi)innumerevoli cedole, recanti un numero di serie che le classificava tra le "REGOLARI", all'atto del rinnovo, sono state sostituite con cedole recanti numeri di serie che le ha trasformate in "IRREGOLARI"? Il tutto, ripeto NELLA LORO SEDE LEGALE E NELLE LORO MANI!!! Egregio Direttore, spero, ma dubito, che almeno a Lei rispondano. Distinti Saluti Raffaele (e tantissimi amici di Torre del Greco)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog