Cerca

LOTTA ALLA CORRUZIONE

Il tema corruzione è all'ordine del giorno sempre , non da oggi. Le maxi corruzioni finiscono sulle pagine dei giornali , mentre le meno clamorose pare che non esistano semplicemente perchè circoscritte a questo o quel ufficio o apparato pubblico che sia. Eppure chi fa cassa anche molto molto più ampia è proprio quella meno appariscente. Guardate nelle università, negli uffici amministrativi provinciali, nei comuni, ASL, ospedali, procure, tribunali di provincia e via di questo passo. Corruzione, Raccomandazione, Sotterfugi, Mazzette sono l'imperativo di ogni giorno; pare che si viva di questo: FREGA TU CHE FREGO ANCHE IO. Un esempio semplice: se un laureato ha bisogno della raccomandazione significa che non ha le credenziali sufficienti per quel posto di lavoro. Se a mezzo corruzione raggiunge il posto desiderato , supponiamo in ospedale e, prima o poi, manderà qualcuno al creatore, la colpa sarà della malasanità non della sua incapacità. Lo stesso vale per la giustizia, il giudice che sbaglia non paga mai. Questa è l'Italia degli idioti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog