Cerca

Lettere al direttore

Credo che questa aumentata difficoltà che il lettore-scrittore ha nel leggere le lettere su Libero-digital per qualche secondo sia dannoso per lo stesso giornale. Infatti,non c'è neanche il tempo di sfogliare il giornale che si oscura. Chi scrive spesso -almeno- ed ha già tradizionalmente un abbonamento ad altro quotidiano non ha la possibilità di constatare la presenza della propria lettera, per poi andare a comprare il giornale,come faccio io.Non credo affatto che permettere per un tempo ragionevole almeno la lettura della posta del lettore -fortemente trainante pubblicitariamente- sia dannoso per l'editore, anzi chi scrive è incentivato a spedire a propri amici le lettere recensite... e quindi a propagandare Libero, anche se non è abbonato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog