Cerca

Siamo a quota 50 militari uccisi in afganistan.

Quanti altri nostri ragazzi militari in Afganistan devono ancora essere sacrificati nel nome della "democrazia da esportazione" che vogliamo portare in Afganista? Se non fosse una questione seria e dolorosa, ci sarebbe tanto da ridere pensare di esportare in quelle terre la democrazia! quale democrazia? Noi in Italia la stiamo perdendo per strada e pretendiamo di portarla in quel mondo assurdo e irriconoscente. I talebani uccidono i nostri militari mentre, sotto sotto, trattano con il governo afgano per un loro ritorno, perchè non mandiamo al diavolo, per non dire dove altro, l'Afganistan e gli altri paesi dove non sarà mai possibile fare instaurare una vera democrazia, spendiamo miliardi di euro per mantenere le nostre truppe e i vari capi di governo, soldi che impiegati in Italia risolverebbe molti problemi. Riportiamo a casa i nostri soldati se non vogliamo che la cifra dei nostri ragazzi morti aumenti sempre più. Pensiamo alla nostra democrazia, almeno cerchiamo di salvare quella residua.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog