Cerca

Napolitanoe Legge sul Lavoro

Se dovesse cadere il governo,come molti dicono, sul lavoro la colpa è solo e soltanto di Re Giorgio che ha preteso che il suo figlioccio facesse un drecreto legge da mandare alle Camere per la discussione e l'approvazione,e non mettere una fiducia come ha fatto sino ad ora.Tutto questo perchè così facendo ha protetto il PD e la CGIL dallo sfascio completo.Andando alle elezioni,infatti,con la fisucia in ballo il PD avrebbe dovuto votarla e così facendo si sarebbe spaccato e la CGIL sarebbe affondata con lui. Hai capito che pensata si è fatto Giorgione?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog