Cerca

SE IL PROF E' FUORI AULA

Quando un Parlamento rischia di dover votare non su una buona proposta a favore del popolo, ma secondo sentimento e bizzarrie politiche del momento anche in linea a possibili risentimenti...ad un comportamento del personaggio che con una frase extemporanea può aver creato malumori. Ora i tre segretari che dovrebbero garantire il Governo hanno affacciato la riforma della legge elettorale (prima di rischiare di dover rivotare a queste condizioni)...ma non avendo incluso l'obbligo di scelta aprioristica della coalizione, come chiedono molti trasversalmente... possiamo star certi che tale tira-molla ci consentirà di passare altre "mesate" a discuterne all'italiana? Queste diatribe tra "studenti" che profittano del Prof assente sono proprio stucchevoli..mentre i casi di suicidio, dovuti a cause di lavoro, continuano ad aumentare, come pure leggere di chi non arriva a fine mese. Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog