Cerca

peggio in prosieguo

NON ERA FACILE, MA Il Presidente Monti, i Componenti il Suo governo, >banchieri, capitalisti, religiosi, militari, BOIArdi ecc., stanno facendo di >peggio e di più. >RIFORME concrete - Assicurazioni, Banche, industrie Petrolifere, >Farmaceutiche, ECC. - NEMMENO annunciate. TOCCATA E FUGA "inutili", PER >TASSISTI E FARMACIE. >Silenzio - o meglio sussurri "tra loro" - suI DIRITTI UMANI violati. >"NOI" CONOSCIAMO I PROFESSORI UNIVERSITARI E SAPPIAMO CHE POSSONO QUESTO ED >ALTRO! >Si conosce altresì il costante ABBANDONO della scienza per SERVIRE il Potere. >Alla ipocrita e retorica domanda di molti "soloni (BOIArdi, stampa, politica, >dirigenza monopolio oligopolista italiana, ecc.)": vi ricordate come eravamo >messi cinque mesi fa (governo Berlusconi)? TUTTI - gregge a seguire il richiamo >del cane del pastore - annuivano che eravamo messi male. ED ERAVAMO MESSI MALE, >....ma anche prima. MA LA COLPA E' SMPRE STATA "LORO" >Gli italiani - il 90% di lavoratori, pensionati, artigiani ed alcuni >imprenditori, giovani, ecc., ca. 50 milioni di persone - stavano male, mal >retribuiti, impossibilitati a produrre ricchezza, tartassati all'inverosimile e >perseguitati anche dall'Agenzia delle Entrate con intrusione persino dei conti >correnti senza autorizzazione del magistrato, in aperta violazione dei DIRITTI >di riservatezza e manipolazione dei dati sensibili "in mano a molti", a >calpestare i diritti umani. nessuno si rivolge all'onu!? Ora questi italiani >stanno peggio per l'aggiustamento dei conti, QUELLI dei signori del governo e >delle caste di appartenenza e provenienza, banchieri, finanzieri RESPONSABILI >oggettivi dell'attuale disastro economico. ALCUNI DEI QUALI, dirigenti bancari >solo qualche anno fa (Passera Fornero>) "PATTEGGIARONO" con il Fisco una >riduzione da due milioni di euro a duecentomila circa ed "ora" OBBLIGANO i >pensionati a rinunziare .. alla vita, perchè le risorse dei pensionati >consentono di morire non sopravvivere. >I SACRIFICI POSSONO ESSRE RICHIESTI A CHI PUO' AFFRONTARLI, appunto a (loro e >soci) quel 10% DI RICCHI ITALIANI, non ai ..... pensionati, lavoratori e .... >disoccupati. >Questi altri italiani - stima del 10% più che realista - di BOIArdi di Stato, >politici, imprenditori (particolarmente assicuratori , banchieri, petrolieri, >ecc.) in regime di monopio oligopolio (molti hanno trasformato "creativamente" >il costo assicurativo in risorsa "annuale"!, hanno pattuito consulenze >plurimilionarie mensili con >i familiardi di politici e collegati! - utilità a vario titolo a pioggia >distribuiti - la concorrenza "libera" non è nota agli imprenditori in Italia e >tutti (anche gli stranieri di buon grado si adeguano), il vertice scolastico, >il ricco vertice sanitario, il vertice della magistratura, il vertice dei >militari, il vertice interno, ecc - NON E' QUALUNQUISMO ma semplice >constatazione "da" fatti inconrovertibili degli ultimi trent'anni - hanno >vissuto oltre le loro possibilità e quelle del paese, alle spalle del detto >90%. >In questo 10% si trovano ben inseriti anche i corruttori, gli evasori >eccetera. >Il Governo Monti - se non fosse di quella origine e di questa pasta, quasi >tutti i Componenti, negli ultimi trent'anni, ad occupare i posti tecnici di >primo livello della politica, con retribuzioni elevatissime "ingiustificabili >ed indecenti - centinaia sino a qualche milione di euro all'anno, per >responsabili (irresponsabili) statali!!!!!!!!!!! - in un paese civile (con 14% >ca. di poveri e retribuzioni medie - per gli occupati - intorno ad euro 1.200, >00 mensili)", tanto che le loro recenti dichiarazioni dei redditi sono di >milioni di euro, colme di immobili, polizze, eccetera -, PER mantenere le >posizioni di finanza ed i privilegi propri e dell'ampio "associazionismo (il >detto 10% ovvero 5/6 >milioni di personaggi, che "detengono - si proprio coattamente" - il 60% della >ricchezza nazionale (forse nemmeno negli emirati e durante il regime di >Ceacescu in Romania) d'Appartenenza", HA aumentato le tasse A TUTTI >indiscrminatamente ed HA aperto la porta dei poveri italiani, per ingrossare la >detta soglia del 14%. UNICO AUMENTO CERTO DI QUESTO GOVERNO, proprio COME GLI >ALTRI il potere non ha colore!!!!! >Le manovre del Governo Monti palesemente stanno tentando di salvare la (loro) >ricchezza del detto 10% degli italiani. >Il Governo Monti ritiene che salvando LE RICCHEZZE dei Suoi componenti e soci >- ripeto il 10% di italiani -, l'altro 90% subirà SI' ulteriori, immani >sacrifici - ecco le commozioni e le lacrime di Fornero e persino >dell'accondiscendente Pomotore Napolitano -, MA, NEL LUNGO PERIODO ad una >considerevole percentuale di nuovi poveri, potrà, molto forse, corrispondersi >qualche ... maggiore anno d'aspettativa di vita e di morte, con pensioni >indecorose. >IMMORALITA', da superare ed andare oltre persino la violazione dei diritti >umani. EVENTUALI RESPONSABILITà Al vaglio dell'AIA. >La eventuale rilevanza penale "dovrebbe" riguardare la Magistratura. >Magistratura che legifera e modifica, con la dotta giurisprudenza, le leggi >(dal concorso al patteggiamento, ecc.) è distratta ed accetta che i Suoi >componenti ricevevano e ricevano incarichi da consulenze ed arbritati, SCRIVANO >ROMANZI TRAVESTITI DA ATTI GIUDIZIARI, incassino mega stipendi, un alcuni case >doppi stipendi, indennità e maturino persino doppie pensioni (altra creatività >delle caste), per la destinazione ad altri incarichi, CONTINUERANNO ad essere >orbi verso la Giustizia. >In Italia il 55% del montante delle pensioni è intascato dal 20% degli >italiani!!!!! Ci sono pensionati da 30/40mila euro mensili!!!!!!!????? >Quali povvedimenti si potevano prendere? Da quei signori solo QUESTI per la >loro protezione e dei loro ... associati.. >PREMESSO che un paese è civile e libero, allorquando le leggi che emana ed i >provvedimenti cheapprova SIANO DISUGUALI, nel senso che PRIVILEGINO E >FAVORISCANO I MENO ABBIENTI, le donne, gli anziani, la scuola, la scuola, la >scuola, gli zingari, eccetera, CONTRASTANDO e senza METTERE SULLO STESSO PIANO >i componenti il Vertice (dovunque sia) ed i Ruoli dominanti da condannare (non >figurativamente sanzionare), BASTAVA INIZIARE ad intervenire. >1) con riduzione eliminazione dell'importo eccedente lo stipendio oltre >10.000,00 euro mensili, >2) con prelievo dell'80% delle pensioni oltre 5.000,00 mensili (IL 50% DEL >MONTANTE DELLE PENSIONI è intascato dal 20% dei pensionati!!!!) , >3) con l'avvio di indagini su tali immoralità, che "anche" se legiferate - >come il falso in bilancio "da reintrodurre in legalità e garantismo"- saranno >ridotte gradualmente, sino alla eventuale requisizione. >QUESTI "ESEMPI" PORTANO NELLE CASSE oltre 100 miliardi di euro. >Altro che riforma, ma STABILIZZAZIONE ED AVVIO della crescita, destinando le >risorse finanziare - NON AI soliti noti -, ma a nuovi soggetti entro i 40 anni >di età, DISTANTI E DISTACCATI ANCHE DA PARENTELE, con gli attuali e vecchi >vertici. >COME SI VEDE E' POSSIBILE qualora si voglia il bene del 90% e non si SIA proni >alle banche, BCE in testa ed ai governanti teutonici, la cui storia di >VIOLENTA egemonia è TRISTEMENTE nota, ad imporre e dettare le violenti regole >di un mercato anch'esso distante e distaccato dalle persone. >NO alla "solita" Riforma elettorale, tendente a limitare la partecipazione >delle minoranze, che, anzi debbono poter avere maggiore spazio per la >divulgazione. >Infine l'altrettanto triste visita di Monti ad ossequiare i componenti del >governo cinese - Stato ove vige la criminale pena di morte, il cui numero di >esecuzioni nemmeno si conosce e dove "quotidiamente" vengono negati i diritti >umani al popolo cinese -, per fare accordi commerciali e trattative di >investimenti in Italia e con l'Italia. NESSUNA PAROLA - tranne sommessi privati >cenni - SU QUESTE VIOLAZIONI, >nemmeno "di facciata". SPUDORATAMENTE INTERESSI e solo interessi. NESSUN >INTERVENTO SUL LAVORO privo di tutele in Cina, SI IMPORTI QUEL NEFASTO MODELLO >DI SVILUPPO. >Alla mente rabbrividisco al pensiero delle leggi razziali, votate >all'unanimità anche dalla cultura rapresentatra da Croce (appunto l'abbandono >della scienza al servizio del Potere), in epoca fascista: continuano le >alleanze e VICINANZA CON I FORTI, da parte dei rappresentanti del popolo. >>>>eccetera ..................... >UN pò di matematica applicata alla politica e Tanto per sperare. >Un saluto. Anto >>

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog