Cerca

Caramelle ai soliti e tasse per tutti

Qualche giorno fa la Fornero disse che il governo Monti non è lì per distribuire caramelle. Ottima immagine: la crisi in Italia è terribilmente aggravata dalle conseguenze di 40 anni di distribuzione scellerata di costose caramelle (prebende ai beneficiati del sistema politico). Completando la metafora, finora il governo Monti ci ha solo fatto pagare il conto di un po’ di caramelle arretrate con una bordata di tasse aggiuntive e non ha fatto NULLA per chiudere il distributore di caramelle (cioè tagliare le spese, costi quel che costi). Come moltissimi, ho votato PDL in passato perchè ci era stato proprio promesso di chiudere il distributore di caramelle. Ci ritroviamo ora un governo che si può riassumere come "più tasse per tutti e caramelle come prima ai soliti noti". A questo punto, qualcuno mi sa spiegare perchè il PDL sostiene ancora questo governo?! Il governo Monti si sta rivelando sempre più deprimente per l'economia italiana, non ha fatto assolutamente NULLA per risolvere il nodo centrale (cioè la spesa pubblica mostruosa ed iniqua), ha calato le braghe come tutti con la CGIL e intanto con il can can sull'evasione frega i sudditi, veri polli di Renzo che si beccano a vicenda mentre lo stato li spenna tutti con rabbia e violenza. Non voterò certo per chi sostiene ancora il governo Monti nè voterò mai più in vita mia per qualsiasi formazione politica approvi o semplicemente tacendo acconsenta ad una sola nuova tassa od aumento di tasse già in vigore. Con sforzo riesco a scrivere una lettera pacata perchè sono uno dei fortunati che riesce ancora a cavarsela malgrado lo stato si prenda 2/3 di quanto produco ma per altri in gravi difficoltà le conseguenze sono già numerosi suicidi. Il nervosismo è palpabile e prima o poi esploderà violentemente se non si cambia registro. Tira davvero una brutta aria. Lorenzo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog