Cerca

Tanto per...

Nonostante tutto, buongiorno, sig. Direttore. Non riesco a trattenermi dal farLe sapere, se già non lo sa, che il verbo "marmellaa" (italianizzato in marmellare) nel dialetto genovese, almeno quello di un tempo, significa "fare la cresta" "rubacchiare". Per cui la prima persona del pres. indic. farebbe "io marmello" (absit injuria verbis...). La parola viene accompagnata dal gesto di far scorrere nell'aria le cinque dita cominciando dal dito mignolo. Quando si dice.... PS: quanto sopra non è, ovviamente, di competenza dell'autista trotiano. Come diceva il "forbiciastro". No passaran

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog