Cerca

Regime comunista camuffato

Caro direttore. Nessuno si è accorto che siamo scivolati in un regime comunista camuffato da democrazia. Questi signori della sinistra, negli ultimi sedici anni,ne hanno governati la metà, facendo più danni che altro, e consapevoli di questo, quando il centrodestra ha vinto le elezioni,capeggiato da Berlusconi e resosi conto del forte consenso che aveva e la convinzione in buona fede di portare l'Italia a certi livelli, lo hanno insozzato gettandogli fango addosso agli occhi di tutto il mondo, fino a far apparire l'Italia in una specie di Sodoma e Gomorra. Io so che la democrazia si basa su dei fondamentali,quali la libertà d'espressione, il lavoro, l'iniziativa privata e la proprietà privata, Bene, tutto questo non ce l'abbiamo più ce l'hanno tolto. (un consiglio a Berlusconi: porti via dall'Italia tutto quello che può,perchè questi signori gli toglieranno tutto, vedi lodo mondadori) Quando l'ultimo governo si è dimesso, i signori comunisti si sono guardati bene di andare al voto, pur avendo buone possibilità di vittoria, perchè sapevano che ci sarebbe stato un governo di tecnici più comunisti dei comunisti, appoggiati dal presidente della repubblica (guarda caso comunista anche lui) che ci doveva dare la mazzata finale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog