Cerca

IL PDL HA DELUSO

Se il governo Berlusconi è stato alla fine costretto a farsi da parte, ciò è stato dovuto solo ai propri demeriti. Le promesse della campagna elettorale del 2008 sono state mantenute solo per poco tempo e via via, per i continui strappi e veti interni alla coalizione e poi per la crisi economica, non si è riformato nulla: nè lo stato, né gli Enti locali (le Province sono ancora là),nè la PA (Brunetta ha fatto solo demagogia), né il sistema fiscale, né la giustizia. Pertanto, visto che le spese pubbliche hanno continuato ad aumentare a dismisura e che il debito pubblico ha un costo maggiore del recente passato grazie all'apliarsi dello spread, ci si è comportati come i governi di sinistra, alzando le tasse! Poi, ci si è addirittura piegati all'inciucio con la scusa di salvare l'Italia! Quindi, se le cose non cambiano radicalmente (e sinceramente oramai non ci spero più), non potrò votarlo di nuovo. Anzi, non sentendomi rappresentato, non andrò proprio a votare. Saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog