Cerca

lo ha sentenziato Re Giorgio.

Re Giorgio ha sentenziato che chi truffa il fisco è indegno di essere italiano. Vorrei chiarire un concetto, è vero che chi evade il fisco non fa un'azione onesta e corretta ma la colpa è anche del governo che, con le sue tasse, le sue pressioni fiscali e le sue continue vessazioni ai cittadini, costringe una gran massa di cittadini a dichiarare meno di quanto guadagna, sono esclusi i dipendenti e i pensionati i quali vorrebbero fare come gli altri ma con la tassazione all'origine non possono farlo. Se le cose continueranno a andare come stanno andando, saranno i cittadini ad essere indignati e poco orgogliosi di essere cittadini italiani. Caro Monti, spremi e spremi fino al midollo, se questa è, da tecnico, la tua tecnica, non c'era bisogno che Re Giorgio ti scomodasse per creare un governo come il tuo, sarebbe bastato un barattolo di sanguisughe, come quelle che un tempo erano presenti dai barbieri, per succhiare lo stesso sangue che il tuo governo e i tuoi tecnici stanno attuando.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog