Cerca

l'ipocrisia di catircala' e le false liberalizzazioni.

caro direttore,sono un commerciante doppiamente sfiancato sia dalla crisi e dalle false liberalizzazioni, ormai sono sul l'orlo del fallimento grazie alle false liberalizzazioni fatte a senso unico,in fatti solo il commercio e il non alimentare sono stati liberalizzati,perche le rivendite di tabacchi no!! queste invece sono state lasciate libere di attingere a pieni mani nelle liberalizzazioni,io sono una vittima di questo sconcio,io gestisco un bar con la mia famiglia da circa 27 anni,a 40metri cè la rivendita di tabacchi,ora bar tabacchi,questa situazione ha determinato un crollo del mio incasso di oltre il 50%, perchè io non posso diventare bar& tabacchi, la legge che istituisce li rilascio dei tabacchi e molto discriminante,in fatti se io vorrei, e voglio diventare bar tabacchi non posso ,perchè ci sono distanze da mantenere di almeno 200mt,in piu'e sempre a discrezione del amministrazione aams se si può istituire una nuova rivendita,sè i tabacchi non li liberalizzano per la tutela della salute pubblica ,perchè si permette di poter vendere di tutto nei tabacchini?se si vuole tutelare la salute pubblica e mantenere il monopolio i tabacchini dovranno venderea par mio solo i tabacchi,solo cosi si evita la concorrenza sleale,

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog