Cerca

Cave politicum

Abbiamo visto Sarkozy mettere diligentemente in sicurezza il suo orologio, infilandolo in tasca prima del saluto ai suoi fan. In un saluto tra tecnopolitici italiani e comuni cittadini chi provvederebbe per primo a salvare l’orologio? Francesco Berardino-Foggia-

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog