Cerca

i figli e il pafre - 2

Sono di nuovo un figlio d'Italia che si rivolge, per ls seconda volta, al suo attuale Padre, oggi Padre tecnico per risolvere i problemi della famiglia Italia - Caro Padre sei tecnico libero dai padri polotici e dai loro stretti e strettissimi parenti, quindi sai bene che per salvare l'edificio Italia, nel quale tutti noi alloggiamo, questi presenta gravi turbative statiche e minaccia di crollare perchè appesantito dai super beni delle famiglie dei parenti stretti e strettissimi, non è necessario far sloggiare i figli, ma prima, e da tecnico lo sai bene, scaricare il peso dei super beni accumulati dai parenti. - Vogliamo incominciare a tagliare 50.000 autoblu? Padre ci hai fatto caso che solo il 20/30% delle autoblu sono italiane? Devi apprezzare il patriottismo di tuoi parenti! eccezionale operano per il bene delle aziende estere, che cuore! - A ridurre i super stipendi? - Ad abbattere i super benefit? - A ridurre del 50/60% i parlamentari e i senatori? Corre voce che un nostro parlamentare costa meno di quello francese, anche se non sono ancora riusciti a dimostrarlo; ma caro Padre costano meno 500 parlamentari italici a € 8 o 200 parlamentari francesi a € 10? Credo che una moltiplicazione è facile farla, e ancora perchè non legare lo stipendio dei parlamentari/senatori alla loro effettiva presenza al senato e al parlamento? Cosi come è per tutti figli lavoratori? Scusami Padre, ora che ci penso i tuoi figli versano, ogni anno, oltre due miliardi di Euro per la RAI che incassa anche dalla pubblicità, quella pubblicità con la quale le altre televisioni private vivono, guadagnano e pagano le tasse, come mai la RAI non vi riesce? Tutte le strutture sono state fatte e ammortizzate ed allora? Perchè quindi non devolvere almeno l'80% dei proventi della tassa a te Padre che da tecnico sai a chi destinarli? La RAI potrebbe non chiamare nomi famosi a prezzi allucinanti, ma far intervenire i giovani, creando così nuovi posti di lavoro; sono sciocchezze? pensaci Padre siamo in crisi che paghi anche la RAI e i super pagati! per il bene di tutta la famiglia Italia. Sento dire che per la riforma del lavoro occorrono oltre due miliardi di Euro che tu Padre pensi di recuperare tassando, tassando chi? i soliti figli e a soffrine quelli che sempre correttamente le pagano. Un mio pensiero, come tu sai i Sindacati sono nati per difendere e tutelare gli interessi dei lavoratori, almeno così credo e spero, or bene non mi risulta che, ad oggi, i Sindacati abbiano pagato lavoratori in difficoltà, o aiutato imprese affinchè non procedessero a licenziamenti, ad aiutare lavoratori in difficoltà economiche a causa del mancato lavoro, e poichè incassano danaro sin dai tempi della loro costituzione, tu Padre puoi intervenire e farti dire quanto danaro è nelle loro casse? E poichè credo, suppongo, che dovrebbe essere molto, data la loro correttezza nek gestirlo, potresti chiedere loro di darti i due miliardi che servono ai lavoratori con la riforma del lavoro? io sono certo che con gioia il Sindacato collaborerà, infatti per non aggravare la crsi delle imprese e quindi dei lavoratori in questo turbolendo periodo, non effettuano scioperi ne li minacciano: Provaci Padre fai in modo che anche loro contribuiscano a risolvere la crisi. So che lo vogliono, quindi dà loro la possibilità di dimostrarlo. Vedrai ne saranno fieri Padre ti confesso che sino ad oggi non sapevo dei super contributi ai partiti, in quanto dopo le ultime elezioni mi sembra che erano talmente in crisi di liquidità che non furono in grado di provvedere a ripulire le città dai loro manifesti propagandistici, e mi sembra che ciò fu fatto a spese dei tuoi figli; da ignorante pensai che dovevano essere aiutai dopo che il referendum aveva abolito il finanziamento. Oggi invece scopro che i soldi li hanno avuti, Padre soldi portati via ai tuoi figli, non è possibile, da buon Padre tecnico dovresti provvedere ad abolire ogni finanziamento, vedrai quante giustificazioi avrai dai tuoi parenti affinchè rimanga, sii forte. Ora capisco perchè sorgono tanti partiti, questi sono aziende che con i contributi vivono e fanno vivere chi li fa vivere. Padre ci sentiamo la prossima volta per qual cosa che tu pensi che non sia possibile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog