Cerca

Evviva la casta !

Caro Direttore, apprendo dal Tuo apprezzato quotidiano sempre puntuale, preciso e circostanziato, che s'è convenuto far dono ad ogni senatore, ovviamente con denaro pubblico, di una agenda, tascabile e da tavolo, per gli anni 2013 e 2014; del resto, merita ricordare che anche l’Ordine degli Avvocati di Milano è soggetto a questa simpatica costumanza per i 22.000 suoi iscritti. Apprendo però che per sostenere il costo dell’iniziativa che senza dubbio sarà apprezzata dal ceto senatoriale, per aver pronta memoria e contezza di tutti i numerosi, improrogabili ed importanti impegni, sono stati stanziati € 950.000 oltre iva. Essendo avvocato, sono 50 anni che uso la torinese Agenda Arduini, che ritengo risalga alla costituzione del Regno, poiché ottima agenda professionale usata dal mio maestro e prima di lui dal suo; anche mia figlia giovane avvocato, usa questa antica agenda il cui costo è di ben € 106,50 iva compresa). Quale sostanza comporrà l’agenda, senatoriale atteso il costo di € 1.507,93 cadauna, ovviamente iva esclusa ?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog