Cerca

comuni da accorpare per decreto!

TrovandoLa impegnata a riflettere e scrivere dei costi della pubblica amministrazione, auspico di interesse suo. Argomento di riflessione. Svezia con 9,2 milioni di abitanti: densità 20 per kmq. Italia con 60,6 milioni di abitanti: densità 200 per kmq. In Isvezia dal 1952 i 2281 comuni si sono uniti per diventare, in varie tornate, i 290 di oggi. Dal 1952 al 1962 fu attuata una prima riforma che ridusse il numero dei comuni del 50%, ma non bastava. Nel 1962 il parlamento avviò un processo di accorpamento SU BASE VOLONTARIA che vide in 12 anni passare il numero dei comuni da 1006 a 848 a 464 a 278. Qualche ulteriore divisione fu aggiunta in seguito a determinare i 290 comuni di oggi. Il comune svedese medio ha 31.700 abitanti, ed ha una popolazione molto più dispersa sul territorio in raffronto alla situazione italiana. Se fosse rispettata la proporzione ed efficienza svedese in Italia ci sarebbero 1910 comuni invece degli 8.092 attuali. Facciamo una facile riflessione: ci sarebbero numero 6.182 amministrazioni comunali in meno. La sola riduzione dei segretari comunali porterebbe ad un taglio dei costi stimabile prudenzialmente in 300 milioni di Euro annui. In Provincia di Sondrio, ad esempio, ci sarebbero 18 comuni invece dei 78 attuali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog