Cerca

DITTATURA DELLA CASTA

Come è possibile che il "governo dei Tecnici" sia riuscito a fare la riforma delle pensioni in un mese, la riforma del lavoro in due mesi, la riforma dell'ICI (vedi IMU) in un batter d'occhio, riempirci di tasse di ogni tipo, e non riesce a risparmiare sulle spese assurde della politica? Come mai non riesce ad eliminare con una "sforbiciata" tutti i privilegi dei politici ed assegnare loro uno stipendio dignitoso, ma tutto alla luce del sole, con il quale si dovrebbero pagare tutti gli attuali privilegi ( se vogliono mantenerseli ) e con il quale anche loro pagherebbero le tasse come tutti noi comuni mortali? Come mai non riesce a tagliare i cosiddetti "rimborsi elettorali", CHE AI PARTITI NON SERVONO VISTO COME LI HANNO DILAPIDATI O NASCOSTI, che altro non sono se non "finanziamento pubblico dei partiti", che il popolo italiano aveva annullato con un referendum? Perchè non riesce a cancellare gli "enti inutili" e tutti gli "apparati politici delle provincie" e snellire quelli di comuni e regioni? Non crede che così facendo "Il Governo Monti" troverebbe i soldi necessari per superare la crisi senza ricorrere ad ulteriori tassazioni vessatorie dei cittadini che non fanno altro che deprimere ancora di più l'economia e ritardare di molto i tempi della ripresa? Vorrei finalmente vedere il Governo Monti annunciare un decreto che tagli qualcuno di questi costi, tanto per cominciare. Solo allora il popolo italiano si renderebbe conto della necessità di pagare tutte queste tasse per salvare il Paese e non "PER CONTINUARE A RIEMPIRE LE TASCHE DI POLITICI VORACI E DISONESTI". Infine perchè il Presidente Napolitano oltre che inveire continuamente contro gli evasori fiscali sparsi in tutta la penisola, non comincia col mettere al bando tutti gli evasori fiscali ( e quindi ) che sono dentro "le due camere del Parlamento", i quali prendono rimborsi a forfait per spese mai sostenute, pagano a nero portaborse, affitti ( quando non se li fanno pagare da altri ), ecc. ecc. LA VERITA' E' CHE QUESTO GOVERNO TECNICO SI DIMOSTRA SEMPRE DI PIU' LA "LUNGA MANO" DI PARTITI INCAPACI E DITTATORIALI. SENZA IL LORO CONSENSO IL GOVERNO MONTI NON PUO' FARE NULLA SE NON METTERE NUOVE TASSE. SE QUESTA E' ANTIPOLITICA, VIVA L'ANTIPOLITICA.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog