Cerca

Una brutta strada

Egregio direttore, sono un suo personale ammiratore da sempre che condivide anche il pensiero politico. Ma purtroppo mi devo lamentare per la caduta di stile di Libero che negli ultimi mesi ha perso molto smalto cadendo nel gossip più trito che consiglierebbe di rinominare la testata in Libero 3000 per appaiarsi alla categoria giornalistica. Sono molto molto arrabbiato per quello che da sempre ho cosiderato la punta di diamante dell'informazione controcorrente di destra. Che le devo dire veda un po Lei.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog