Cerca

FOTO RICORDO : ITALIA, SUICIDI DA IMPASTO BURLESQUE?

Pare che al momento il Prof sia in un "sur place" di riflessione, mentre ci attenderemmo piuttosto un "clima" da..."stringiamci a coorte"...già, ma non si riscontra un minimo di accorato sentimento perchè "tutti", in proporzione, partecipino al rispettivo contributo (atmosfera da.."armiamoci e partite"). Più attenzione e rispetto sul fenomeno dei suicidi anche da parte di un governo notaio-robot ! Ognuno con i suoi..."mea culpa": Berlusconi, che con la sua ampia maggioranza, arrivato a lamentarsi perchè non lo hanno lasciato lavorare...a quel punto era da...dimissioni, senza dover tirare a campare !! Il presidente Napolitano che non trova di meglio che prendersela con i Grillo di turno...invece di spingere per la Grande riforma !! Che iattura sarebbe mai, precipitando i tempi, si dovesse ricorrere alle urne? Stiamo ancora boicottando e demonizzando il prodotto cinese...per poi mandare un ns. ministro in Cina a "pregarli"...perchè comprino nostri titoli di Stato? Sorvolando sulla deludente politica industriale che fa scappare ogni possibile investitore. Se al detto "Cicero pro domo sua" non si sostituirà la parola "Italia" a quella di "Casta"...non ne usciremo mai. Non si intravedono Deus ex machina, di riconosciuta accettabilità...con una vaga impressione che...qualche decennio fa, sia arrivato "l'uomo forte"...per molto meno !? Saluti. Angelo Mandara

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog