Cerca

candidato sindaco rinuncia allo stipendio

Gentile Direttore, in questo clima di crisi economica , sfiducia nelle istituzioni e dei politici che ci rappresentano mi sono imbattuta in questo candidato sindaco che promette di rinunciare al proprio stipendio mettendolo a disposizione degli alunni della scuola del paese. Questo atto merita di essere considerato e preso come esempio da altri politici o candidati politici. Lui è il candidato sindaco di un piccolo paese Mazzano Romano in provincia di Roma ed intende rinunciare al compenso di sindaco in favore della scuola comunale del paese, quindi dove vanno tutti i bambini di qualsiasi colore e provenienza. La sua rinuncia è a favore della propria comunità indipendentemente dal colore politico. Forse i politici o candidati tale dovrebbero cominciare ad interrogarsi e non sistemarsi su una poltrona , acquisire diritti propri e ritenere quelli degli altri ad un livello inferiore. Magari in futuro verrà promulgata una legge che stabilirà la gratuità del mandato, come fa una madre con la propria famiglia……se ci sarà questa legge gli italiani saranno tutti orfani…ma non quelli che si saranno imbattuti in persone come il candidato sindaco di cui sopra. Vi ringrazio per l’attenzione. Cordiali saluti Flores Uriza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog