Cerca

29 Aprile 1945

Si sparge la voce, le strade si affollano, il brusio aumenta, è frastuono. Loreto è città santa, a Milano un piazzale con pompa di benzina. Un palco, i vincitori Cadaveri appesi per i piedi. Due corpi vicini, un uomo ed una donna. Sono stati giustizianti insieme, lui per primo, lei gli si getta addosso per un ultimo abbraccio d’amore. La tirano via, si aggrappa alla sua gamba, gli sfila uno stivale, la uccidono. L’amante è sposa difronte ad un plotone di esecuzione. Insulti, sputi, pugni, calci, lancio di pietre, colpi di pistola. La folla che voleva diventare potenza è stata tradita. Qualcuno sfila l’altro stivale. Un epoca di orrori si conclude con un orrendo spettacolo di morte.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog