Cerca

La Casta dei nullafacenti

Caro Direttore oltre che essere vicino alle famiglie di imprenditori e operai che purtroppo fanno un gesto estremo : quello di togliersi la vita. Sono anch'io un imprenditore che vivo quotidianamente l'ansia e l'angoscia di non poter far fronte alla situazione economica veramente difficile. Sono gesti annunciati quelli di una persona per bene che il giorno non ha più la possibiltà di poter pagare gli stipendi , tasse e quant’altro,la vergogna è tanta che si può giungere alla cosa più brutta , suicidarsi . Forse è un gesto vigliacco perchè si lascia i propri cari , le persone che ti vogliono bene, un mondo che invece di darti soddisfazioni di deprime e ti logora . Cari politici di DX Centro e SX e ci aggiungo anche i TECNICI fate SCHIFO a voi non succede perchè non sapete cos'è la vergogna , non sapete cos'è fare la spesa ve la portano fino a casa, non sapete nemmeno dov'è il tappo della benzina di un automobile, cos'è mantenere una casa una famiglia. Siete PRESUNTUOSI VIGLIACCHI .Vi auguro il peggio. Caro Direttore , la prego di prendere a cuore questa situazione delle piccole imprese dove non esistono agevolazioni (vedi FIAT ALITALIA ecc.) ma siamo sempre stati la carretta che ha tirato avanti quest'Italia senza nessun aiuto se non quello della propria capacità imprenditoriane e dei nostri collaboratori (non mi piace chiamarli Operai).Un cordiale e sincero Saluto

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog