Cerca

imu-sprechi-monti

IMU-in tutto il mondoè una tassa,quindi proporzionale al reddito oppure detraibile,specie negli USA.in italia una imposta,proporzionale a se stessa e non detraibile;non ha nessuna relazione con il numero degli abitanti e la paga il proprietario per i servizi di cui usufruisce dal comune,come se una persona che ha 2case usufruisse di servizi doppi.inoltre a norme europee non è in regola:la dovrebbe pagare chi ne usufruisce,ossia l'inquilino se affittata.se sono piu di uno dovrebbero pagarla per il numero delle persone.mettiamo che uno abiti in centro a roma in un monolocale che vale molto da solo:paghera una cifra spropositata per servizi di cui non usufruisce.inoltre deve essere paragonabile ai servizi che passa il comune e per le persone che ne usufruiscono.poi se vogliamo mettere una patrimoniale nulla ha a che vedere con i servizi che passa il comune.e qui nasce il problema:si vuole tassare la ricchezza,la proprieta oppure il reddito oppure tutto.e allora facciamo le cose come vanno fatte.certamente che cosi come è stata fatta non funziona perche ci si trova a pagare cifre fuori misura.chi guadagna di piu deve pagare di piu.chi ha un immobile che vale di piu potrebbe averlo ereditato e quindi non è detto che le sue condizioni finanziarie glielo permettano.basterebbe venderla e ricomprarne un'alra,ma mi pare difficile in questo periodo.ma gia,qui si tratta solo di fare casa,mica si pensa che si produce depressione. in usa ogni anno ti comunicano il valore del tuo immobile,ecco spiegato il perche chi ha acquistato le case alla fine ha dovuto renderle alle banche perche pagava cifre spropositate di tasse per un valore che non c'era.cosi un immobile che ho pagato 500.000dollari adesso vale 300.000dollari e dovrei pagare tasse per un valore che aumenta e che il mutuo costa piu dell'immobile.e cosi è iniziata la bolla immobiliare.e cosi succedera in italia. se non si cambia. e se questo governo non sa dove tagliare,beh mi pare che che qualcosa non quadra.allora sono i partiti che sono d'accordo a far fare quello che fa.e se non fa quello che dee fare,si deve dimettere e rimettere il mandato come ha fatto giovannini.ci penseremo noi cittadini poi a sistemare le cose,e stavolta le sistemeremo a dovere non come nel '93. anche le pensioni hanno subito dei tagli spropositati:in grecia l'imposizione è stata a 65anni e riallineata alla germania.in italia tutto sballato:67anni.bastava che con un minimo di buon senso ci si riallineasse alla germania e nessuno avrebbe protestato ne in europa ne in italia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog