Cerca

gli intoccabili: parlamento, presidenza repubb., magistratura

Egregio Direttore, saremo un poco tardi di comprendonio però non capiamo perchè mai ai componenti del parlamento (detti onorevoli) non si possa governare i loro compensi fatti di stipendi, benefici di ogni genere ecc..........devono farselo da soli....... Ma quando mai?!?!? E' evidente (e i fatti lo confermano) che non solo mai e poi mai si diminuiranno le prebende, ma anzi continueranno visivamente o no a manipolare per guadagnare sempre di più. Ora davvero non si capisce come mai non ci sia un organo superore (in questo caso il governo) che possa metter mano e riordinare (abbassare e togliere a questo punto) tutto il loro percepito. Il popolo che vota è davvero preso per il fondello: mette a quei posti di onorevoli, gente che poi li deprederà come vorra e piacerà. Quindi votare vorrà dire "castrarci" da soli. Qualunque persona, pur onesta che appaia, finirà su quegli scanni, sarà costretta a percepire i lauti introiti che appaiono impossibili da intaccare. Ma se il popolo è sovrano perchè si fa prendere in giro???????? Sono dipendenti del popolo questi poco onorevoli e quindi se il popolo è il datore di lavoro dovrebbe essere il popolo a decidere quanto pagarli?!?! Invece se la suonano e se la cantano da soli autorizzati da una non ben giustificata costituzione. Proviamo a riflettere su questa cosa, renderla nota a più gente possibile e rivedere magari queste norme di costituzione davvero inique. In fede Mercuri & C.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog