Cerca

Punta Perotti

Le chiedo gentilmente di pubblicare un articolo che spieghi agli Italiani come si sono bruciati questi 50 milioni di euro. "STRASBURGO - L'Italia dovra' versare per danni materiali oltre 49 milioni di euro in totale alle tre societa' - Sud Fondi, Mabar e Iema - che hanno fatto ricorso contro la confisca di Punta Perotti. Lo ha stabilito oggi la Corte europea dei diritti dell'uomo." Vorremmo sapere se il sindaco di Bari Michele Emiliano con le sue azioni ha di fatto regalato un risarcimento milionario ai costruttori che hanno commesso l'abuso edilizio di Punta Perotti. In questo caso il danno andrebbe fatto pagare direttamente all'avvocato Emiliano e non certamente allo Stato e quindi alla collettivita'. Lo Stato dovrebbe rifarsi sul sindaco fintamente maldestro o al piu' sulla citta' di Bari. ringrazio cordiali saluti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog