Cerca

Comune di Milano: Differenza di Informazione.

Spett. Libero Quotidiano, “Cultura chiama cultura a Milano la musica entra nelle case di decine e decine di pianisti che si esibiscono nei generi musicali più disparati. Concertisti, studenti e appassionati del pianoforte sono il motore di Piano City. Un grande concerto diffuso pensato per essere un regalo della città per la città stessa.” Così scrive nel riquadro al centro il Manifesto esposto dal Comune di Milano per strada all’ ingresso della Rotonda della Besana al Numero Civico 12 per pubblicizzare Piano City Milano l’ 11., il 12. e il 13 Maggio 2012. Il Cartello affisso dal Comune di Milano con lo Stemma del Comune di Milano sul Cancello di Ingresso della Rotonda della Besana, che è un Giardino Pubblico, indica gli Orari di Apertura e Chiusura dei Cancelli, e per il mese di Maggio dalle ore 07.00 alle ore 22.00. Sul Cartello è posto con lo scotch un foglio in stampanello nero privo di firma e di timbro del Comune di Milano e di riferimenti a Delibere del Comune, che ne indichino la modifica della destinazione d’ uso del Giardino Pubblico, che avvisa il pubblico che dalle ore 17.00 l’ ingresso è a pagamento per Euro 10,00 (Euro Dieci//00). Il Programma a stampa del Comune di Milano a pagina 5 specifica effettivamente che l’ ingresso per l’ evento dalle ore 17.00 alle ore 23.00 è di Euro 10.00 (Euro Dieci//00). Vi è quindi una differente informazione tra quanto nel Manifesto esposto al pubblico per strada, in cui si parla di “regalo della città per la città stessa” e quanto scritto e richiesto invece a pagina 5 del Programma. L’ evento è una cosa. L’ accesso al Giardino Pubblico per il fresco degli anziani e la ricreazione dei bambini è un’ altra cosa, specie quando si richiede il pagamento del biglietto a genitori con al seguito bambini che si recano a giocare o ad anziani o persone portatrici di Handicap, pur non essendo per alcunchè interessati all’ evento ed essere così portati in altro Giardino pubblico. Si lamenta inoltre il rumore fino alle ore 00.30.. Con la CONFERMA, garantisco la veridicita' dei dati forniti e, in riferimento al D.Lgs.n.196/2003 sulla tutela dei dati personali, presto il mio consenso all'intero trattamento dei dati inseriti. In fede, Umberto Marzano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog