Cerca

Genitori intellettuali ?

Signor Direttore, per dare un’educazione critica non è necessario essere genitori “intellettuali”. Anche l’Accademia americana di pediatria ha osservato che, accanto alla famiglia, la tv costituisce il potere più influente sullo sviluppo del bambino. Non c’era bisogno di scomodare un’Accademia d’oltre oceano per dimostrare quanta pressione psicologica la tv in Italia abbia sui piccoli. Il rischio di “tele-patologia” è l’uso superiore alle 2/3 ore al giorno, ma anche la diminuzione di attività di svago alternative alla tv, la confusione tra realtà e descrizione televisiva della realtà, l'uso ripetitivo di facebook..... I bambini desiderano vedere in casa persone con “dei valori”, altrimenti li vanno a cercare sul piccolo schermo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog