Cerca

ma come sarà

Buongiorno Dr. Belpietro, è da diverso tempo che mi pongo una domanda ma non riesco a darmi una risposta e non ho trovato nessuno che me ne abbia data una di convincente, alla guida del paese abbiamo una persona come Monti stimato a livello internazionale per le proprie capacità, ma i risultati del suo governo sono sotto gli occhi di tutti: spread alle stelle; debito pubblico record; spesa fuori controllo; crollo delle entrate fiscali; ecc.; un’enormità di danni in pochi mesi di governo; a questo punto mi chiedo da dove derivi tutta questa fiducia se questo è il modus operandi di questa persona che non manca di esperienza dati i suoi incarichi precedenti, e soprattutto mi chiedo come certe persone possono arrivare in posizioni chiave e di potere per incapacità manifesta dove esercitano un’enorme influenza, si diceva che Berlusconi era in conflitto di interessi quando esercitava l’incarico di Primo Ministro però anche Monti lo è in quanto fa parte di gruppi di potere internazionale come Bildberg, Commissione Trilaterale, ecc., i quali possono avere degli interessi che non coincidono con quelli dell’Italia, inoltre dato che Monti, Fornero ed altri esercitano l’insegnamento e la preparazione di managers della futura classe dirigente sono alquanto preoccupato perché mettere il futuro del paese e delle sue aziende nelle mani di personaggi come questi lo reputo a dir poco pericoloso, queste persone durante tutta la loro vita non hanno mai fatto nulla di concreto hanno solo e sempre discusso di aria fritta e di modelli teorici; che bello quando nelle aziende i vertici nascevano dalla base e vi lavoravano per tutta la vita sentendosi una parte di essa, oggi questi mercenari prendono quanto più possibile per poi andarsene ricoperti d’oro quando la barca fa acqua e lasciano i poveri tapini che vi hanno sempre lavorato a leccarsi le feriti ed a lavorare per non so quanti anni per riparare ai danni causati, non vorrei che questa fosse la sorte che toccherà a noi italiani. Le sarei grato se potesse dare non dico una risposta ma quantomeno un parere autorevole su un argomento che interessa non solo al sottoscritto ma all’intero paese, cordiali saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog