Cerca

ha ragione l'Inghilterra

Come scrive Libero, il governo Monti ha già dato fondo alle tasse deprimendo l'Italia: ci restano solo il taglio delle spese e la vendita del patrimonio pubblico per far cassa. Poi ha finito la sua opera distruttiva. Se avesse fatto all'incontrario, ossia tagliando subito le moltissime spese inutili, avrebbe ottenuto credibilità, ma un governo tecnico cerca di non scontrarsi con la politica e allora ha infilato il coltello nella parte meno resistente, ossia i cittadini. In questo s'è bruciato il consenso. L'incremento fiscale va ad aumentare l'inefficienza dello Stato a danno delle aziende produttive. Su questo condivido perfettamente l'assunto del prof. Savona. Peraltro, sono molti coloro che benedicono Monti, pur col disastro che ha combinato, solo perchè è riuscito a cacciar via Berlusconi, ma attenzione, uscito dalla porta il Cavaliere potrebbe rientrare dalla finestra. Certo è che, piaccia o no, prima o dopo arriva e sarà lui a cacciar via il professore. Dategli il predellino di un'auto e lui vi farà un nuovo partito con un gran seguito. Un fenomeno davvero tutto italiano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog