Cerca

lettera AMSA - Lavaggio strade

Gentili Signori ai primi di Maggio ricevetti dall'AMSA la lettera in cui mi veniva comunicato che dal 2 Maggio non avrei dovuto più spostare la macchina per il lavaggio stradale, cosa nota dato che qualche giorno prima al riguardo avevo letto un articolo. Fui molto felice dell'accaduto visto che non avrei dovuto spostare più la macchina al lunedì sera ed impazzire a cercare parcheggio. Io abito in Corso Sempione lato numeri pari prima di Via Procaccini, giusto per identificare la zona, il lavaggio stradale è previsto il martedì notte dalle 00.00 alle 06.00. Ieri mattina, martedì, trovo una bella multa sul vetro visto che la macchina non era stata spostata. Chiamo inferocita la polizia municipale di zona, ed il vigile con aria scocciata, mi dice che ero la ventesima persona che chiamavo e che la colpa di tutto ciò era dell'AMSA dato che quelle lettere non hanno alcun valore legale quello che fa fede sono i cartelli, se quelli ci sono noi dobbiamo spostare la macchina. quindi mi chiedo chi deve pagare la multa? l'AMSA?? .. Io non ho tempo di fare ricorso, visto che sono una lavoratrice dipendente e con la crisi che c'è non posso permettermi di chiedere dei permessi, e poi se vado dal Giudice di Pace, non essendo gratis, rischio di dover pagare sia lui che la multa nel caso non mi dia ragione, quindi mi tocca pagare la multa di 39€. Io denuncio l'accaduto perchè è un vero furto!! che si mettano d'accordo le diverse società del comune, è assurdo che la mano destra non sa quello che la mano sinistra. E noi cittadini ci rimettiamo sempre, anche no cari signori. Sono veramente indignata. cordiali saluti. Crijl

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog