Cerca

segnalazione imu

ALLA C.A. del dott. oscar giannino Egregio Dott.giannino la seguo spesso in tv ed apprezzo molto le sue giuste e pertinenti osservazioni in materia fiscale. A proposito dell'IMU le sarei grato se potesse chiedere al competente rappresentante di governo per quale motivo un impiegato statale militare (carabiniere, guardia di finanza, ecc. ecc.) che ha comprato una abitazione (prima casa) che non può abitare in quanto soggetto a frequenti trasferimenti sul territorio nazionale, deve pagare l'imu come se fosse seconda casa ? non si mette in dubbio il fatto di pagare data la situazione attuale economicamente critica, ma perchè essere penalizzati più volte per lo stesso immobile? infatti se lo stesso viene considerato "a disposizione" viene come tale penalizzato fiscalmente, se lo si affitta con regolare contratto registrato e se ne dichiara il reddito viene ulteriormente tassato, se l'affittuario poi non rispetta i pagamenti la beffa è completa!!! sarebbe più equo pagare l'imu sulla prima casa a prescindere dalla residenza (almeno per la categoria dei militari)! la ringrazio dell'attenzione e la saluto cordialmente domenico bentivoglio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog