Cerca

Equitalia

Spett.le Direttore In riferimento al suo articolo: http://www.liberoquotidiano.it/lettere/3662/Equitalia-e-assunzioni.html Ho partecipato alle selezioni di Equitalia per la posizione di "Ufficiale della riscossione". Esse avvengono tramite annunci sul sito praxi ANONIMI, cioè senza spendere il nome della società. E sono articolati in 2 colloqui uno presso Praxi Roma e uno presso la sede di Equitalia. Io ho effettuato solo il primo e non sono riuscito ad avere ne da praxi ne da Equitalia il perchè della mia non idoneità. In un paese in cui all'ordine del giorno truccano CONCORSI pubblici, qualcuno mi deve spiegare le garanzie di imparzialità offerte da 2 semplici colloqui. Ho spedito raccomandate alla direzione generale per conoscere questi benedetti motivi, ma nulla si è mosso. Direttore sarebbe bello che tutte queste SPA create dalla politica assumano mediante concorso altrimenti è facile pensare male, cioè che tutto si risolva nell'assunzione dei soliti amici degli amici e parenti dei parenti con buona pace della meritocrazia. Direttore lo stato muore quando il popolo nella sua accezione più importante pensa che i posti di lavoro pubblici vengano assegnati in questo modo, lo dico da attuale vincitore di concorso. Le SPA che non sono vitali per il paese devono diventare private come la RAI e quelle che lo sono devono diventare enti pubblici e fare concorsi. Spero un giorno qualcuno mi dirà come assume l'ANAS perché io bandi di concorso di questa importante società privata che gestisce le nostre strade non ne ho mai mai visti. Le porgo distinti saluti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog