Cerca

Tutti rubano e nessuno va in galera. Ma che paese è mai l' Italia ?

Gentile Signor Direttore, in questo paese negli ultimi decenni si sono compiute delle terribili stragi. Nessuno o quasi è stato condannato. Tutto è incompiuto. I nostri politici si appropriano di denaro pubblico, rubano ? e poi non si dimettono e continuano a condurre e frequentare i luoghi della politica e del potere. L'ultimo scandalo della Lega Nord è forse davvero il più triste e doloroso. Tutti noi avevamo creduto nel cambiamento che il Signor Bossi ci aveva promesso. Da lui tutto questo non ce lo saremmo aspettato. Se fosse la persona che dice di essere dovrebbe dimettersi ed uscire definitamente dalla politica. Quanto ha fatto a noi cittadini onesti sembra troppo. E se ha sbagliato lui e i suoi figli devono pagare ed in maniera esemplare. Il cambiamento veramente importante che il governo Monti dovrebbe fare è quello di riportare questo paese ad un assetto democratico, dove le persone per bene vengono premiate e chi sbaglia, ruba o altro, viene condannato e messo in galera. Chi sbaglia paga dice un vecchio detto. E in un paese democratico dovrebbe essere così. Ma credo che l'Italia non sia più un paese democratico da molto e molto tempo. La ringrazio per il tempo dedicatomi e la saluto cordialmente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog