Cerca

artigiano disperato

Caro direttore mi rivolgo a lei perché nella posizione in cui si trova e nell’ambiente in cui lavora ha certamente la possibilità di aiutarmi . Sono un artigiano ed ho due figli che frequentano la scuola superiore e da più di due anni che non riesco più a trovare lavoro, e quindi mi trovo in una condizione economica disperata, non posso fare fronte alle spese quale utenze e mutuo, non ho più nemmeno i soldi per comprare il pane. Ho pensato di rivolgermi a lei perché guardo sempre i programmi dove lei è ospite e mi ha dato sempre l’impressione di essere una persona comprensiva ed intelligente. Se può darmi una mano le sarei riconoscente. Spero di avere una sua risposta positiva perché sono veramente disperato, non ho nessuno che mi possa aiutare . Lì 24-05-2012 Distinti saluti Antonio

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog