Cerca

il matrimonio dei preti

In passato spesso era la fame, la miseria familiare a spingere i giovani verso il seminario. Oggi non ci sono più nuovi preti o suore, non è difficile arrivare in qualche chiesa e trovare il parroco africano. Credo che questo sia un grande problema del Vaticano che non intende affrontare, come se il celibato fosse un comandamento divino. Sant'Agostino era sposato e aveva due figli. Il Concilio di Nicea del 325 stabilì che i sacerdoti non potessero sposarsi. Il celibato ecclesiastico, però, divenne effettivamente vincolante solo con il Concilio di Trento (1545-1563) e fu inserito nel diritto canonico nel 1917. Come si vede, quindi, non deriva dalla profonda antichità del Vecchio o nuovo Testamento. Sposato era Pietro, San Paolo in origine aveva prescritto che i vescovi non avessero più di una moglie com’era allora usanza (I lettera a Timoteo 3,2-5 e a Tito 1,6). Adriano II (divenuto papa nell’anno 872) viveva in Laterano con la moglie Stefania e la figlia. Gli esempi sono moltissimi ancora.....per non parlar di Milingo.... Cordialmente

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog