Cerca

No al federalismo fiscale, VIA LE REGIONI

Il federalismo fiscale non mi entusiasma perché spendiamo tanti soldi per eleggere e mantenere un governo centrale, poi spendiamo per mantenere le amministrazioni comunali, poi le province e infine le regioni, dove il governatore ha modo di ignorare o aggirare le leggi statali come qui in Toscana dove il governatore Enrico Rossi ignora la legge del reato di clandestinità, e vuol aiutare le aziende cinesi coi soldi delle tasse degli italiani, leggiamo questi articoli e sapremo cosa ci aspetta se andranno al governo quelli della sinistra, perché allora alle regioni i soldi ci sono, ma non sono per gli italiani, sono per i cinesi! E se è così in Toscana cosa ne è nel resto dell’Italia? Dei soldi oltre a strapagare stipendi, pensioni e scorte, poi cosa ne fanno? E soprattutto che fine faremo col federalismo fiscale? In Toscana saranno tutti cinesi! Allora bisogna trovare un altro sistema per fare in modo che i soldi vengano spesi per bene , ma soprattutto vanno ridefiniti gli standard che devono prevedere una tassazione non più alta del 30 per cento dei guadagni: come un padre di famiglia tiene uno stile di vita per quel che guadagna così lo stato italiano promuove gli standard che gli introiti gli permettono! http://www.gonews.it/articolo_136608_Finanziare-aziende-cinesi-evitare-nero-Lidea-Rossi-piace-Giuseppina-Virgili.html#.T71dJwBzro4.facebook http://iltirreno.gelocal.it/prato/cronaca/2012/05/18/news/perplessita-sul-progetto-per-l-emersione-1.4808182

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog