Cerca

ANDATE A LAVORARE

ANDATE A LAVORARE Egregio Direttore, apprezzo e approvo il suo consiglio al PdL ma vale anche per altri partiti: La sede naturale del loro “impiego” è il Parlamento: che cosa ci vuole a stendere quelle tre o quattro proposte di legge utili alla ripresa (sono sempre le stesse da mesi, scritte su diversi giornali e adesso scandite da Squinzi) da proporre al governo e farle votare dagli ultimi onorevoli di buon senso che ci sono rimasti? Qualcuno ha già buona esperienza come Brunetta, Sacconi, Ichino, Baldassarri, Rossi ed altri che lei conosce meglio di me. Continui ad incalzare questi fannulloni: li abbiamo votati e mantenuti alla grande perché lavorassero in parlamento e non fuori sede, per non parlare di frequentazione di negozi! PS Non è che si deve chiamare Striscia la Notizia? Un suo lettore (A.Mandara) ha un’idea brillante e da sviluppare, la cassa integrazione per i parlamentari, chi la gira al premier Monti? Cordialità, MCTagliabue - Monza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Libero Quotidiano

Caratteri rimanenti: 400

blog